Struttura Casa Maria Consolatrice

Struttura Casa Maria Consolatrice

La storia
Tutto iniziò nel 1927, quando il conte Piero Piccinelli, imprenditore di Scanzorosciate, fondò la Pia Fondazione che portava il suo nome e mise a disposizione del Vescovo l’immobile e il terreno. L’anno successivo furono coinvolte le Suore Orsoline di Gandino e lo spazio fu adibito ad ospitare persone sole e indigenti.
Da allora la struttura si è notevolmente ampliata ed evoluta, fino a diventare un’eccellenza del settore.

 

Mission
La RSA Fondazione P. Piccinelli – Casa Maria Consolatrice ONLUS di Scanzorosciate, si prefigge di dare ospitalità e una risposta ai bisogni assistenziali di persone anziane e malate che non hanno la possibilità di affrontare i loro problemi senza allontanarsi dal proprio ambiente familiare, il tutto secondo i principi cristiani cattolici. Questa attività viene svolta anche attraverso una continua collaborazione con l’esperienza della famiglia dell’ospite.

 

Unità di offerta
La struttura presenta le seguenti unità di offerta:

  • Residenza Sanitaria Assistenziale, con un totale di 195 posti letto autorizzati, accreditati ed a contratto

  • Cure Intermedie, con un totale di 15 posti letto autorizzati, accreditati ed a contratto

  • “Comunità Sacerdotale S. Pietro” con un totale di 15 posti letto autorizzati, accreditati ed a contratto finalizzati all’accoglienza di sacerdoti anziani non autosufficienti della Diocesi di Bergamo.

  • “Poliambulatorio” con servizi medici e fisioterapici

  • “RSA APERTA” interventi socio-sanitari assistenziali al domicilio per anziani non autosufficienti

 

L’Istituto
La struttura della casa di riposo è pensata per offrire agli ospiti massima accessibilità, comodità e soprattutto accoglienza.
Gli ambienti interni, gli spazi esterni e le aree comuni ricreano la sensazione di serenità e benessere tipica dell’ambiente domestico e fanno sentire ogni ospite come a casa propria.
Gli spazi di ritrovo sono progettati per favorire momenti di condivisione. La divisione in tre nuclei principali, a loro volta suddivisi in sezioni più piccole di 20/25 persone, facilita la conoscenza reciproca e l’assistenza continua.

 

Immersi tra storia e natura
La Casa di Riposo sorge nel paese di Scanzorosciate, territorio collinare a due passi dalla città. Il borgo storico offre edifici sacri di particolare interesse per il loro valore architettonico e artistico, oltre che tutte le commodities di un centro abitato: bar, negozi, farmacie, parchi. Fa da cornice uno scenario agreste ricco di verde e di vigneti in cui è prodotto il celebre Moscato di Scanzo.